Raccolta firme “Ero Straniero”: i risultati a Mondovì

Il “banchetto” di MondoQui per la raccolta delle firme a Mondovì Breo il 9 settembre

La raccolta delle firme per la petizione nazionale “Ero Straniero”, organizzata a Mondovì dalla nostra Associazione in collaborazione con numerosi cittadini è terminata il 30 settembre: i moduli con le firme sono stati spediti oggi (13 ottobre) al comitato promotore a Roma. Obiettivo della petizione, una nuova legge sull’immigrazione in sostituzione della “Bossi-Fini” (per dettagli clicca qui). Grazie all’impegno di parecchi volontari, oltre alla possibilità di firmare in Municipio, è stato allestito il banchetto sul mercato di Breo per tre sabati mattina (9-16-23 settembre), più l’intero sabato 30 settembre alla bottega “Colibrì” del commercio equo e solidale (che quel giorno ha raccolto firme in tutti i suoi negozi nelle principali città della Provincia). Hanno collaborato, per autenticare le firme, in sei tra consiglieri comunali e assessori di (quasi) tutti gli schieramenti politici e civici. Hanno firmato 87 cittadini residenti a Mondovì (contando le firme dopo che l’Ufficio elettorale del Comune aveva già cancellato quelle di persone che non avevano i requisiti o dove erano presenti errori di date, residenza, ecc…). Ai quali si aggiungono 41 cittadini non residenti a Mondovì (che saranno controllate a cura del Comitato promotore).
Quindi il totale di firme raccolte è 128. Un numero non grande, che fa pensare, viste le notevoli forze dispiegate per l’operazione. I temi che porta avanti la nostra associazione e i valori che stanno alla base del nostro impegno non godono in questi anni di molta popolarità. Questo non ci scoraggia ma ci stimola a continuare a muso duro sulla strada dell’inclusione, della partecipazione, dell’uguaglianza e dei diritti, che è quella indicata dalla Costituzione. Per saperne di più sull’iniziativa “Ero Straniero” clicca qui.

La raccolta firme a Mondovì Breo, sabato 23 settembre

Pubblicato in Generazione 2G | Lascia un commento

Ciao Carlo

Abbiamo trovato questa vecchia foto di Carlo Masoero, seduto tra i partecipanti al corso di Costruzione, una delle prime iniziative realizzate da MondoQui, nel 2008. La “Scuola di Costituzione” era nata  a livello provinciale grazie al giornale “Di tutti i colori” (di cui Carlo era il più attivo redattore). La nostra Associazione aveva proposto il corso a Mondovì con un buon successo. Carlo, appassionato di montagna, è morto alcuni giorni fa sull’Himalaya, in India, dove si era recato per un’escursione. Lo ricordiamo come in questa foto, militante e sul pezzo. Una persona a cui ispirarsi per vivere le nostre vite.

Pubblicato in Generazione 2G | Lascia un commento

Autunno caldo in Stazione

Formazione Yepp per il progetto “Giovani Protagonisti”

Con il mese di settembre stanno ripartendo a tutto spiano le attività dell’Associazione MondoQui in Stazione. Un nutrito gruppo di ragazzi ha iniziato le attività del progetto “Giovani Attivi tra Montagna e Città”, finanziato con il bando “Giovani Protagonisti” della Fondazione CRC in ambito Yepp. L’iniziativa è nata in collaborazione tra MondoQui e il Comune di Lisio. Alla nostra Associazione tocca la parte “di città” che si ripropone sul piano pratico di rendere più fruibile la sala Prima Classe attraverso l’installazione di un impanto di amplificazione adeguato, di pannelli fonoassorbenti (che ridurranno il problema del rimbombo, che adesso “disturba” la musica, i film e le riunioni) e di un piccolo palco montabile (che si possa utilizzare anche altrove). Una volta sistemata la saletta partiranno laboratori di break dance, rap e teatro tenuti da alcuni giovani coinvolti nel progetto e rivolti ai ragazzi. Per saperne di più su questo progetto clicca qui.

Falegnami di MondoQui costruiscono un tavolino con le assicelle dei bancali

Intanto nei sabati di settembre e ottobre, in parallelo a “Giovani Protagonisti” continuano fino a esaurimento le attività del Progetto ConteStAzioni finanziato dall’8xmille della Chiesta Valdese. Il grosso del progetto è stato fatto a maggio, ma adesso si procede ancora con l’autocostruzione di sedie e tavoli per il “Caffè Sociale” (nella prima fase erano stati sviluppati alcuni prototipi che ora verranno prodotti in serie, probabilmente con qualche modifica). Per saperne di più su questo progetto clicca qui.

Pubblicato in Attività, Generazione 2G, Obiettivo Stazione | Lascia un commento

Giovani attivi tra montagna e città

Unire la Valle Mongia con la città di Mondovì. Tenere insieme i castagni, le bellezze di un territorio decentrato con la poliedricità di un contesto urbano. La ferrovia tra Mondovì e Ceva come tratto che unisce due mondi. Da una parte il ”gruppo giovane” dell’associazione Mondoqui che dal 2013, in un luogo destinato all’abbandono e all’incuria, ha voluto lanciare la sfida della rigenerazione urbana attraverso la promozione di momenti che sapessero offrire un’ aggregazione positiva. Da allora ci ritroviamo in stazione e abbiamo a disposizione spazi per ballare; non paghiamo ma ci preoccupiamo di tenere in ordine, di pulire, di coinvolgere altri giovani, di insegnare la break ai bambini del quartiere. Con questo progetto vogliamo ristrutturare e attrezzare la saletta di prima classe e dare la possibilità a breaker, aspiranti attori o cantanti di usufruire una saletta poliedrica a prezzo contenuto.

Dall’altra gli amici della Valle Mongia. 2500 abitanti, sei piccoli comuni, una posizione decentrata causa principale di una dispersione giovanile più o meno marcata che costringe i giovani a continui spostamenti in cerca di attività lavorative o aggregative. Nonostante le diverse attrattive naturalistiche, storico-culturali ed enogastronomiche, non si è mai svolta finora alcuna attività volta a promuovere turisticamente la vallata in maniera sinergica. In questo senso va quindi letta la presente proposta, che intende partire dalle nuove generazioni per costituire un’associazione turistica capace di valorizzare le potenzialità turistiche della zona.
Da settembre, nel mentre  che a Lisio si organizzeranno camminate gastronomiche e si costruirà una palestra di roccia a Mondovì inizieranno i laboratori di teatro sociale, break-dance e improvvisazione hip hop. Venite numerosi a trovarci!

Pubblicato in Attività, Generazione 2G, Obiettivo Stazione | Lascia un commento

Compiti delle vacanze in Sala Franco Centro

Durante le vacanze estive è attivo, nella sede di MondoQui in Stazione, un servizio gratuito in aiuto ai bimbi alle prese con i compiti delle vacanze. L’attività si svolge ogni lunedì e giovedì tra le ore 16 e le 18. Partecipano circa venti bimbi, seguiti da alcuni volontari e volontarie e da due studentesse in alternanza scuola-lavoro. Grazie a tutti per l’impegno: si tratta di un’attività molto importante. Un aiuto scolastico può infatti essere determinante per il successo scolastico dei ragazzi e quindi per un futuro migliore. Questo vuole essere solo l’inizio di una serie di attività a sostegno di bambini e famiglie, su questo fronte delicato e fondamentale per una buona inclusione sociale.

Pubblicato in Attività, Generazione 2G, Obiettivo Stazione | Lascia un commento

Braccia rubate all’agricoltura

Lo sapevate? Esiste un orto “MondoQui”. È un pezzo di terreno, avuto in comodato d’uso da una gentile signora, per coltivare ortaggi mettendo in pratica gli insegnamenti del Comizio Agrario di Mondovì, ricevuti nell’ambito del progetto TrasFormAzioni. Così nel Caffè Sociale si gusteranno stuzzichini con verdure di origine controllata e garantita!

Pubblicato in Attività, Obiettivo Stazione | Lascia un commento