Incontro impossibile con Rosa Parks

Il 1º dicembre 1955 prese il bus per tornare dal lavoro e si sedette su un posto riservato ai bianchi. Fu così che Rosa Parks cambiò la storia. Il suo arresto fu l’inizio di una protesta che durò 381 giorni, fino a quando la legge razziale dei posti riservati ai bianchi fu dichiarata incostituzionale.

Attilio Ianniello ha incontrato Rosa Parks nella sede di MondoQui, nella Stazione di Mondovì, e l’ha intervistata per la “non rivista” letteraria Margutte.

Per leggere l’intervista clicca qui

Questa voce è stata pubblicata in Obiettivo Stazione. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento