Cinema, teatro, fotografia, arti grafiche, animazione… MondoQui non si ferma mai!

Ferid Vuthaj, durante la proiezione del film “Lamerica” in Sala Prima classe, indica la scena in cui compare col ruolo di un giovane che viene fermato dalla polizia perché vuole emigrare in Italia. La pellicola fu girata in Albania da Gianni Amelio nei primi anni ’90 quando Ferid frequentava il Liceo. Pochi anni dopo, al di fuori della finzione cinematografica, Ferid emigrò davvero nel nostro Paese.

Continuano le attività dell’Associazione MondoQui in questi luoghi interessanti che sono le frontiere: punti d’incontro tra persone con culture, età, metalità diverse, dove si cerca di imparare a vivere nel mondo globalizzato di oggi. Ma anche frontiere intese come luoghi fisici: a Mondovì, in particolare, la Stazione, scelta dalla nostra Associazione come sede delle sue attività.

Al cinema in Prima classe

Tra fine 2017 e inizio 2018 è in corso nella sala Prima Classe la rassegna cinematografica “Pane Amaro”. Le proiezioni di film e documentari, tutti dedicati al tema “migranti e lavoro”, stanno riscuotendo un buon successo di pubblico. Si alternano pellicole in cui i protagonisti sono italiani emigrati all’estero ed altre in cui i migranti sono quelli di oggi, che cercano un lavoro o protezione nel nostro Paese e in Europa. Le circostanze sono molto diverse, ma le difficoltà che devono affrontare i migranti e le modalità con cui poco alla volta diventano nuovi cittadini hanno parecchio in comune. Questi film dunque sono molto utili e attuali per capire quello che succede oggi, anche se alcuni sono documenti di decenni passati.

La lotteria

“Pane amaro” non è solo cinema. È una serie di eventi organizzati insieme ad altre associazioni. MondoQui ha anche promosso una lotteria il cui obiettivo è raccogliere fondi per creare occasioni i lavoro e i cui premi sono voli in mongolfiera e altre meraviglie. Per saperne di più clicca qui. Al termine della rassegna, il 29 aprile si farà una grande festa e saranno estratti i vincitori.

Il concorso fotografico

Nell’ambito di “Pane amaro”, l’Associazione “Calleri Cuniberti” ha organizzato un concorso fotografico un po’ particolare dal titolo “Scatti di comunità”. La modalità è quella del fotovoice: si partecipa a gruppi e la foto deve essere corredata di didascalia. MondoQui ha partecipato con tre foto. Ne riparleremo presto.

Teatro in Stazione

Nell’ambito del progetto Giovani Protagonisti (finanziato dalla Fondazione CRC in ambito Yepp), per tutto l’autunno si è tenuto un laboratorio teatrale in sala Prima classe, ogni sabato pomeriggio organizzato da Alessandra Pellegrino, che ha basato la sua tesi di laurea in Scienze dell’Educazione su questa esperienza. Ha partecipato un bel gruppo. In primavera ne nascerà uno spettacolo.

Animatori di comunità

Tre membri della nostra Associazione hanno parecipato ad alcune serate ed un week-end organizzate da LVIA Cuneo nell’ambito di Giovani Protagonisti. In questa foto, le tecniche apprese vengono sperimentate sui soci di MondoQui.

I pannelli fonoassorbenti

Con i fondi del progetto Giovani Protagonisti abbiamo apportato alcuni miglioramenti alla sala Prima classe: tra questi, attrezzature audio e otto pannelli di materiale fonoassorbente (nella foto se ne vedono tre appesi al muro). I pannelli hanno annullato il fastidioso riverbero, rendendo più fruibile la saletta per eventi musicali, proiezioni e riunioni.

Mostra di Mogg in uno degli alloggi della Stazione

È in corso in Stazione una mostra dei giovani artisti Michelangelo Giaccone e Giulia Otta (in arte “mogg”). È esposta una serie di lavori che spaziano dall’acquerello all’installazione e al video, creando un dialogo con gli spazi risistemati per l’occasione, in uno degli alloggi al piano superiore della Stazione. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l’Associazione MondoQui, che ha chiesto in prestito a RFI i locali, aperti al pubblico per la prima volta. La mostra, inaugurata l’11 gennaio, sarà visitabile fino 18 marzo 2018 con il seguente orario: venerdì h 18 -22, sabato h 10 – 13; 15 – 21 e domenica h 10 – 13; 15 – 19.

Questa voce è stata pubblicata in Attività, Generazione 2G, Obiettivo Stazione. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento