Caffè Sociale

Finalmente il sogno si è avverato: il “Caffè Sociale”, il nuovo bar della Stazione di Mondovì, è aperto da lunedì 7 ottobre 2019. È gestito dalla Coop “Franco Centro”, appositamente fondata tra soci e amici di  MondoQui: è una Cooperativa sociale di tipo “B”, ovvero almeno un terzo dei lavoratori appartengono a categorie svantaggiate.

Si tratta di un nuovo e importantissimo tassello del progetto che MondoQui porta avanti in Stazione, quello di riqualificare questo luogo simbolo del degrado cittadino con i materiali da costruzione della nostra Associazione: mattoni fatti di diverse origini e patrimoni di esperienze, educazione, nazionalità, linguaggi, conoscenze, sensibilità, valori differenti. E cemento fatto di somiglianze, rispetto reciproco, dialogo, azione comune, voglia di mettersi in discussione.

Il bar è stupendo: l’arredamento semplice e originale, fatto in gran parte a mano dai volontari, valorizza i locali della Stazione, che erano già abbelliti da raffinate decorazioni del soffitto e da pavimenti elaborati, originali degli anni ’30 del ‘900. Ben pochi però fin’ora avevano notato la bellezza del luogo: vi consigliamo di frequentarlo.

Il Caffè Sociale sotto molti aspetti è un bar come tanti: offre i classici prodotti di caffetteria (a partire dall’ottimo Caffè Giuliano), brioches, focacce, torte squisite (in gran parte dell’Agriforno Rosso Gentile), panini farciti con le frittate buonissime fatte nella cucina del bar con materie prime selezionate…

Ma questo bar si fa notare anche per le cose che non ci troverete: innanzitutto le slot machines. La vecchia gestione aveva puntato molto sul gioco d’azzardo legalizzato e in questo luogo molte persone si sono rovinate la vita. A quei tempi l’Associazione MondoQui, al gioco d’azzardo l’aveva giurata: proprio in Stazione, nei pressi della sala slot, avevamo raccolto firme per cambiare la legge infausta che trasformava lo Stato in un biscazziere e già allora si diceva: «Se potessimo gestire noi il bar le cose cambierebbero…».

Anche la plastica nel bar avrà vita difficile: bandite le bottigliette, sarà possibile ricaricare la propria borraccia con acqua filtrata e fresca “alla spina” naturale o frizzante. E le borracce griffate “Caffè Sociale” stanno già andando a ruba.

Gli alcolici vengono somministrati con attenzione: ci sono birra e vino alla spina, ma i superalcolici servono solo come ingredienti in dolci e cocktail, allungati con altre bevande. Non si vendono sigarette.

L’ingresso del bar è una vera esposizione di prodotti locali di altissima qualità: sono quelli delle aziende che aderiscono al progetto “Intrecci”…

In una delle eleganti salette è allestito un angolino con giochi per i bimbi, in modo che le mamme possano sorseggiare un caffè e fare due chiacchiere con le amiche tenendo d’occhio i loro pargoli.

Il “Caffè Sociale” è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 18.

Seguici su www.facebook.com/caffesocialemondovi/

MondoQui - Caffè Sociale in Tv - Rai 1

Rai 1 ha dedicato un servizio della trasmissione “A sua immagine” al Caffè Sociale di Mondovì (clicca per vedere il filmato)

Ecco dove si trova il Caffè Sociale. Entrare nell’atrio principale della Stazione di Mondovì (piazza Franco Centro). Il bar è a sinistra, sul lato opposto alle biglietterie:

Lascia un commento